185°RRAO a Ravarino di Modena

, ,
185°RRAO a Ravarino di Modena

Festa della Repubblica . Un picchetto armato del 185mo RRAO ed il comandante del Reggimento, il colonnello Andrea Vicari, hanno presenziato alla al ricordo dedicato ai paracadutisti della Operazione Herring. Il 185mo RRAO ha reso gli onori all’alzabandiera e successivamente ha lanciato nel pomeriggio 4 operatori nella piazza insieme ad 8 paracadutisti dell’ANPDI. Al Comandante Vicari il Sindaco ha donato la riproduzione della stele dedicata ai paracadutisti dello Squadrone F. Ravarino è al centro dei luoghi padani dove i Paracadutisti della operazione Herring, i “precusori” del 185mo RRAO, sono stati lanciati per disturbare la ritirata delle truppe germaniche. 34 di loro morirono in combattimento. Ravarino è anche uno dei comuni dove da qualche anno avviene una parata storica con carri armati, mezzi anfibi, bici e moto angliamericani, organizzata da Pro Loco di Ravarino, Pro Loco Sant’Agata e il gruppo degli Alpini della sezione di Cento.

Sotto: rassegna stampa
IL RESTO DEL CARLINO.IT di MODENA DEL 2 GIUGNO

A Ravarino, oltre all’interessante mercato storico militare, lo spettacolo è arrivato anche dal cielo. Oltre all’esibizione dei carri armati infatti, vi è stato anche il lancio dei paracadutisti che si sono cimentati in particolari e difficili evoluzioni, capaci anche di far sventolare il tricolore dal cielo. Poi il ritorno a Cento con l’esposizione dei mezzi in piazza.